12° Memorial Internazionale "Spartaco Pucci"

Grande successo del karate civitavecchiese al Memorial “Spartaco Pucci”, organizzato dalla storica palestra MEIJI KAN, al Palazzetto dello Sport della città tirrenica, domenica 03 Dicembre 2017.

Giunta quest’anno alla XII Edizione, questa manifestazione è nata per commemorare uno dei pionieri dello sport civitavecchiese, stella d ‘Argento del CONI al merito sportivo, fondatore e dirigente della SNC pallanuoto nel 1950 e della MEIJI KAN karate nel 1977.

Questa competizione (esclusivamente riservata ai soli kata) del 2017 ha visto la partecipazione record dei quasi 500 atleti provenienti da 38 società dell’Umbria, Lazio e Campania che, nelle 6 ore di gara hanno letteralmente riempito l’impianto sportivo civitavecchiese con numeri difficilmente raggiunti… “dai più” neanche nelle loro  gare …. “nazionali”.

“Abbiamo avuto un totale di oltre 2.000 presenze tra genitori ed amici – dichiara molto soddisfatto Stefano Pucci Vicepresidente FIK – tra il pubblico assiepato sugli spalti che, per fortuna, ogni ora si è alternato lasciando il posto per i supporter che incitavano le categorie in gara successive.”

Una manifestazione interamente organizzata dal club di Civitavecchia, il che la dice tutta sulla importanza e la capacità aggregatrice che questa società sportiva si è saputa conquistare nel mondo delle arti marziali in 40 anni di attività ai massimi livelli.

“Voglio fare un plauso – commenta la Maestra Virginia Pucci – alla bravura di tutti i ragazzi presenti che, in categorie affollatissime, hanno dimostrato anche in questa occasione, il grande livello tecnico raggiunto dal karate della nostra federazione e soprattutto dalla grande amicizia che si è instaurata tra i tanti ragazzi presenti.”

“La cosa che mi ha fatto più piacere – continua il M° Sergio Valeri, delegato del Comitato Viterbo FIK – è il positivo spirito di collaborazione che ho potuto riscontrare anche tra i dirigenti dei Comitati FIK di Umbria, Viterbo, Lazio e Campania presenti alla bella manifestazione odierna il che lascia ben sperare per un futuro ancora più roseo per il karate della FIK.”

Il Professor Fabio Tomei, Direttore del Centro Nazionale di Formazione e Ricerca FIK cosi commentava: “Stiamo cementando sempre più la collaborazione tra i Comitati di Umbria, Viterbo, Lazio e Campania; abbiamo già programmato le qualificazioni della nostra area insieme ed anche la composizione di una squadra che parteciperà ad una serie di trasferte all’estero: noi marciamo dritti per la nostra strada sempre più forti ed uniti …. Il “resto” non ci interessa!”.

“E’ stata veramente una bella manifestazione – conclude Stefania Pucci, arbitro nazionale FIK impegnata come giudice – senza contestazioni, filata via liscia con grande soddisfazione di tutti i ragazzi presenti, dei loro tecnici e dei genitori; una giusta maniera di intendere lo sport e di onorare mio nonno Spartaco, per l'appunto un grande uomo di sport.”

Organizzazione: A.S.D. MEIJI KAN

Evento patrocinato
News